Tarveker

  • flag La Vera Volontà
  • person NPC
Public Background
Ladro e truffatore dalla lunga carriera, Tarveker provò a sfruttare la sua incredibile abilità retorica per mettere i clan del Pentagono uno contro l'altro, avvalendosi dell'aiuto del mago reietto Opal per finanziare, a suon di rapine, un'improbabile campagna elettorale. Jack Silver e i suoi seguaci lo affrontarono in combattimento per le strade del porto, in un'arena illusoria creata dall'halfling per separare il gruppo; Tarveker dimostrò notevoli abilità, tenendo testa da solo a Silver e Ganz con potenti incantesimi e letali frustate, ma fu sconfitto quando Kaito rivelò l'illusione e gli saltò addosso assieme a Railee. Dopo il fallimento della rivolta, interrotta dall'arrivo dei Tengu e di Holos, fu rinchiuso in una prigione di massima sicurezza, dalla quale non uscì mai più.