Etemenanki

Descrizione

Associazione Ludico Culturale Etemenanki, il Concilio dei Cronotecari Gioco di Ruolo dal Vivo, GRV, LARP e da Tavolo www.etemenanki.it Babilonia l´Antica, la Corrotta, l´Immortale. Ogni aggettivo può essere adatto per questo mondo dalle mille sfaccettature, dove l´angosciante presenza delle divinità, signori degli elementi astrali e naturali, controlla ogni passo dei mortali. La brama di potere guida le scelte di molti, ma non sono pochi coloro così idealisti, o così folli, seguire le vie dell´onore. Ricorda che sempre bisogna venerare gli dei in ogni giorno della propria esistenza con preghiere e sacrifici, poiché non vi è nulla di più ignobile e letale che essere dichiarato ateo. La Città è un´accozzaglia multicolore di razze ed edifici dove le tecnologie più disparate coesistono con le culture primitive. Da tutti i continuum temporali vengono attratte e ghermite, dalla Torre della Celestiale Sapientia, creature, costruzioni e manufatti, apportando alla Città le loro conoscenze e la loro cultura. Sul pianeta Kronhos dunque potrai camminare a fianco di barbari che brandiscono vecchie ascie a due mani e nascondono lucide pistole negli stivali. Potrai giungere da qualsiasi luogo o tempo per avventurarti tra le impervie strade della Città Immortale. La tecnologia esiste, ma è poco utilizzata poiché non sempre funzionante, dato che la manutenzione è ardua. Sono pochi i pazzi che mancano di rispetto ad un Sacerdote, poiché il potere dei preti è grande; ancora meno quelli che ridono di un Mago, poiché le forze elementali si piegano al suo volere. E' sempre buon uso non sottovalutare mai nessuno tra i viandanti che camminano per le vie di Babilonia, dai Mercanti senza scrupoli ai ligi Legionari, non puoi sapere cosa si celi dentro l´animo degli abitanti della Città Senza Porte. L’Epoca del Tramonto è dominata dalla Morte, i non morti camminano tra i vivi, lo stesso imperatore appartiene alla genia dei vampiri e i mortali sono spesso usati come schiavi senza valore. Le Libere Compagnie godono di benefici che i normali abitanti non hanno, alfine di divertire l’imperatore nella Guerra Elementale. In un mondo del genere solo la shaddakh, l’unione fraterna dei membri di una stessa compagnia, può salvare un eroe dal venire corrotto dal nero deserto dello Shasbet che ogni cosa inghiotte. poiché a Babilonia il bene e il male sono concetti troppo astratti affinché uomini, daemoni o dei possano attenersi ad essi… Inoltre le Gilde Babilonesi, la Legione, la Sapienti, l'Accademia e la Mercanti, ti potranno permettere di divenire un Castaka e poter in questo modo arrivare ad i piu' alti vertici del potere!